Home » Campagna Raccolta Fondi C.A.DO.M.

Campagna Raccolta Fondi C.A.DO.M.

 

SI PUO' FA-RE!

SI-PUO’-FA-RE!”

CONTRO LA VIOLENZA FINO IN FONDO

COME?

Puoi sostenerci con una donazione minima di €.20,00 (€. 15,00 se sei studente/ssa)

riceverai la nostra BORSA “SI-PUO’-FA-RE-!” e la TESSERA AMICI C.A.DO.M. 2018.

 

 

COME TESSERARSI?

Riceverai direttamente a casa la tessera e la BORSA

Presentando la TESSERA AMICI C.A.DO.M. 2018 presso alcuni esercizi commerciali del territorio sotto elencati, avrai diritto a particolari agevolazioni.

* INFORMATIVA IN BASE ALL’ART. 13 del DGPR Regolamento U.E. 2016/679, SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Si informa che i dati personali forniti a C.A.DO.M. APS- Centro Aiuto Donne Maltrattate saranno oggetto di trattamento manuale o a mezzo di sistemi informatici, nel pieno rispetto del DGPR Regolamento U.E. 2016/679. La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati per finalità di invio di materiale informativo, inviti a eventi formativi e culturali. Il conferimento dei dati è facoltativo. L’articolo 7 del decreto legislativo in oggetto prevede per l’interessato il diritto di accesso ai dati che lo riguardano e di ottenere la cancellazione, la rettifica o l’integrazione, di opporsi per motivi legittimi al trattamento e di opporsi al trattamento per finalità commerciali, pubblicitarie o di ricerca di mercato. Titolare dei dati è C.A.DO.M. APS- Centro AIuto Donne Maltrattate via Mentana, 43 Monza. L’interessato può esercitare i diritti previsti dall’art.7 del DGPR Regolamento U.E. 2016/679, inviando una e-mail a cadom.raccoltafondi@gmail.com

elenco-convenzioni-tessera-amici 2018

 

 

 

Orari di apertura

Il centralino - 039/2840006 - è aperto:

MARTEDÌ
mattina 9,00 – 12,30
pomeriggio 14,30 – 18,00

MERCOLEDÌ
mattina 9,00 – 12,30
pomeriggio 14,30 – 18,00

GIOVEDÌ
mattino 9,00 – 12,30
pomeriggio 14,30 – 18,00
sera 20,30 – 22,30

Dal Lunedì alla Domenica è in funzione al numero 039/2840006 la segreteria 24 ore su 24. Gli incontri si fanno previo appuntamento telefonico

Per le emergenze chiamare il 112