Home » Campagna Raccolta Fondi C.A.DO.M.

Campagna Raccolta Fondi C.A.DO.M.

 

si-puo-fa-re-2CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI

SI-PUO’-FA-RE!”

CONTRO LA VIOLENZA FINO IN FONDO

 

COME?

Puoi sostenerci con una donazione minima di €.20,00 (€. 15,00 se sei studente/ssa)

riceverai la nostra T-Shirt “SI-PUO’-FA-RE-!

e la TESSERA AMICI C.A.DO.M. 2017.

COME TESSERARSI?

Riceverai direttamente a casa la tessera e la T-SHIRT

Presentando la TESSERA AMICI C.A.DO.M. 2017 presso alcuni esercizi commerciali del territorio sotto elencati, avrai diritto a particolari agevolazioni.

* INFORMATIVA IN BASE ALL’ART. 13 DEL D. lgs. 30 giugno 2003, 196 SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Si informa che i dati personali forniti a C.A.DO.M. APS- Centro Auto Donne Maltrattate saranno oggetto di trattamento manuale o a mezzo di sistemi informatici, nel pieno rispetto del D. lgs. 30 giugno 2003, 196. La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati per finalità di invio di materiale informativo, inviti a eventi formativi e culturali. Il conferimento dei dati è facoltativo. L’articolo 7 del decreto legislativo in oggetto prevede per l’interessato il diritto di accesso ai dati che lo riguardano e di ottenere la cancellazione, la rettifica o l’integrazione, di opporsi per motivi legittimi al trattamento e di opporsi al trattamento per finalità commerciali, pubblicitarie o di ricerca di mercato. Titolare dei dati è C.A.DO.M. APS- Centro Auto Donne Maltrattate via Mentana, 43 Monza. L’interessato può esercitare i diritti previsti dall’art.7 del Dlgs 196/03, inviando una e-mail a cadom.raccoltafondi@gmail.com

 

elenco-convenzioni-tessera-amici

 

 

 

Orari di apertura

Il centralino - 039/2840006 - è aperto:

MARTEDÌ
mattina 9,00 – 12,30
pomeriggio 15,00 – 18,30

MERCOLEDÌ
mattina 9,00 – 12,30
pomeriggio 15,00 – 18,30

GIOVEDÌ
mattino 9,00 – 12,30
pomeriggio 14,30 – 18,30
sera 20,30 – 23,30

Dal Lunedì alla Domenica è in funzione al numero 039/2840006 la segreteria 24 ore su 24. Gli incontri si fanno previo appuntamento telefonico

Per le emergenze chiamare il 1522